Solo
Solo

27 -28 marzo

Solo

Arturo Brachetti

di Arturo Brachetti
associated director David Ottone (Yllana Company)
consulenza creativa e testi Stefano Genovese
l’ombra: Kevin Michael Moore
musiche originali Fabio Valdemarin
costumi Zaira de Vincentiis
scenografie Rinaldo Rinaldi
light designer Valerio Tiberi
video artist e visual design Riccardo Antonino
motion designer Stefano Polli
assistente alla regia Luca Bono

Il grande maestro internazionale di quick change nel suo ultimo spettacolo, un varietà in cui protagonista è il trasformismo (l’arte che lo ha reso famoso in tutto il mondo e che qui la farà da padrone con oltre 50 personaggi), ma anche un viaggio nella sua storia artistica attraverso le numerose discipline in cui eccelle. Le ombre cinesi, il mimo, la chapeaugraphie e sorprendenti novità come la poetica sand painting e il magnetico raggio laser. Il mix tra scenografia tradizionale e videomapping permette di enfatizzare i dettagli e coinvolgere totalmente il pubblico nello show. Tra Magritte e la musica pop, passando per le favole e Matrix, un spettacolo per tutte le età.

Decine di personaggi irrompono sul palco con forza e personalità raccontando storie e visioni, si avvicendano star della musica e personaggi delle fiabe antiche e recenti, il ciclo della vita, il ciclo delle stagioni in un viaggio immaginifico che strizza sempre l’occhio al Surrealismo.
www.fermataspettacolo.it