Nati sotto contraria stella
Nati sotto contraria stella

Dal 20 al 22 febbraio

Nati sotto contraria stella

Ale e Franz

da William Shakespeare
con Eugenio Allegri, Marco Zannoni Teodosio Barresi
musiche Dario Buccino
drammaturgia e regia Leo Muscato

Uno spettacolo comico e poetico. Sette vecchi “comici girovaghi” si presentano al pubblico per interpretare La dolorosa storia di Giulietta e del suo Romeo secondo il più autentico spirito elisabettiano: sono tutti uomini e ognuno di loro interpreta più personaggi, anche quelli femminili. Sul gioco, la metafora e il travestimento del teatro elisabettiano si appoggia questo spettacolo ironicamente meta-teatrale, in cui i veri protagonisti non sono i personaggi dell’opera, ma la sgangherata compagnia che lo porta in scena.
Non riuscendo a dissimulare le invidie, le ripicche, le alleanze e le rappacificazioni, gli attori confondono le intenzioni dei personaggi con le loro, provocando una serie di azioni e reazioni a catena esilaranti; il dramma shakespeariano si amalgama con le loro follie, combinando caroselli di bisticci, momenti di sincera amicizia e toccante complicità. Dalle ceneri di questo Shakespeare distrutto, dove Romeo è un ex giovine attore con l’alitosi e Giulietta un attorone con la barba, emergeranno l’essenza e la poesia più profonde del bardo.